Notizie da Otranto

Velista in difficoltà cade in mare, salvataggio al largo del porto

Intervento di due motovedette della guardia costiera dopo la chiamata alla sala operativa. Soccorso anche l'equipaggio rimasto sulla barca

OTRANTO – Un’escursione in barca a vela tra amici, a poche miglia marine dal porto di Otranto, in una giornata non del tutto favorevole dal punto di vista climatico e che si stava per trasformare in un vero incubo. La chiamata dei soccorsi e l’intervento tanto tempestivo quanto provvidenziale del personale della guardia costiera ha evitato il peggio, portando in salvo un diportista finito in mare. L’episodio si è verificato nel pomeriggio di sabato quando i militari dell'uffcio locale marittimo di porto di Otranto hanno tratto in salvo  F.T. un velista salentino di 63anni, trascinato in mare al largo della costa idruntina dopo aver avuto difficoltà al largo e a far rientro nel porto a bordo della sua imbarcazione.           

La chiamata di soccorso è arrivata presso la sala operativa della Capitaneria di porto di Gallipoli ed è stata effettuata da uno degli altri componenti dell’equipaggio della barca a vela che era in navigazione a circa due miglia dal porto idruntino. Le operazioni, con  il coordinamento dell’ufficio circondariale marittimo di Otranto, sono state attivate con immediatezza e nella zona indicata sono state inviate due motovedette.

Le ricerche, rese particolarmente difficoltose dalle proibitive condizioni meteo marine, hanno comunque consentito ai militari, nel volgere di pochi minuti, di individuare il malcapitato che è stato poi recuperato a bordo di una delle unità e soccorso in lieve stato di ipotermia. Nel contempo il personale a bordo dell’altra motovedetta prestava assistenza all’equipaggio dell’imbarcazione a vela che a causa delle pessime condizioni meteo marine, riusciva a governare la stessa con evidente difficoltà. Le operazioni si sono poi concluse positivamente con il rientro nel porto.  

Con l’occasione la capitaneria di porto di Gallipoli ha sensibilizzato tutti gli utenti del mare a voler utilizzare e tenere in perfetta efficienza, a bordo delle proprie imbarcazioni, le previste dotazioni di salvataggio sia individuali che collettive.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Per Emiliano la riconferma alla guida della Regione: ampio vantaggio su Fitto

  • Negli sportelli dell'auto, cocaina per due milioni, arrestato un 43enne

  • Coronavirus: 50 nuovi in Puglia, 6 in provincia di Lecce. E un positivo al voto a Nardò

  • Furgone sbanda, finisce contro l’albero e prende fuoco: un ragazzo in coma

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento