Notizie da Otranto

“Sostenibilità e green jobs”: Alberghiero di Otranto vince il concorso nazionale

Un istituto nel segno della sostenibilità ambientale, della green economy e della buona cucina, che si è aggiudicato il premio indetto ed assegnato dal Wwf e dal Miur col progetto "Salento 100% Natura e arte in pasticceria"

OTRANTO – Un istituto nel segno della sostenibilità ambientale, della green economy e green jobs: l’alberghiero di Otranto, dopo essersi confrontati con altri 102 istituti, è risultato vincitore, ancora una volta, del concorso nazionale scuole semi di futuro “Sostenibilità e Green jobs” A.S. 2013-14 indetto dal Wwf e dal Miur.

L’alberghiero di Otranto è stato rappresentato dalla classe quarta di enogastronomia settore prodotti dolciari formata dagli alunni: Canana Giuseppe, De Simone Terence, Giangreco Giorgia, Lanzilotto Arianna, Lezzi Davide, Longo Marco, Longo Stefano, Martina Agnese, Marullo Danilo, Pulimeno Simone, Ruggeri Anna Paola, Trenta Manuel e coadiuvati dallo staff di insegnanti formato dai professori Milone Franco (referente progetto), Rizzo Antonio (docente di enogastronomia), Iervoglini Antonio, coordinatore progettuale.

Il progetto ideato dalla delegazione salentina è un format replicabile con formula Franchising denominato “Salento100%  Natura e Arte in Pasticceria”, e prevede la realizzazione di un ipotetico laboratorio di pasticceria locale, con annessi spazi di socializzazione enogastronomica, artistica e culturale; il tutto caratterizzato da un design  che possa rappresentare l’eccellenza dell’artigianato locale. Inoltre, dopo un’attenta ricerca con tabulazione fatta dagli stessi alunni sui cosiddetti frutti minori del territorio  sono stati ideati e realizzati in laboratorio i seguenti piatti: bavarese di gelso bianco con coulis di more selvatiche, tortino di “pestanaca” con panna fresca e brodo di giuggiole,  cartellate con purea di sorbo ammezzito e sciroppo al corbezzolo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La giuria, “presa per la gola”, ha assegnato il primo premio offrendo un soggiorno/studio con formula all inclusive per tutta la scolaresca e i docenti presso l’oasi del Wwf di Penne-Pescara.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Per Emiliano la riconferma alla guida della Regione: ampio vantaggio su Fitto

  • Negli sportelli dell'auto, cocaina per due milioni, arrestato un 43enne

  • Furgone sbanda, finisce contro l’albero e prende fuoco: un ragazzo in coma

  • Coronavirus: 50 nuovi in Puglia, 6 in provincia di Lecce. E un positivo al voto a Nardò

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento