Notizie da Otranto

Nave non in regola e una seconda barca in difficoltà. Doppio intervento in mare

Nella giornata di ieri, i militari sono intervenuti sia nel porto di Otranto, sia nelle acque di Torre dell’Orso. Nel primo caso, hanno sottoposto a fermo una nave battente bandiera albanese: non era a norma con le leggi sulla sicurezza. Poi hanno aiutato l’altro natante, in difficoltà, a rientrare a San Foca

L'imbarcazione fermata dai militari

OTRANTO – Bloccata dai militari di Otranto una imbarcazione battente bandiera albanese. nel corso della giornata di ieri, una nave mercantile ormeggiata nel porto idruntino, è stata sottoposta a fermo dalla guardia costiera. Il nucleo ispettivo specialistico dell’ufficio circondariale marittimo, ha riscontrato gravi mancanze nella gestione delle emergenze di bordo con pericolose ripercussioni per la sicurezza dell’ambiente marino e del personale imbarcato.

La nave rimarrà ormeggiata nel porto “detenuta” sino al completo ripristino dell’efficienza della stessa con l’eliminazione delle pericolose irregolarità riscontrate. I militari della guardia costiera idruntina sono stati, inoltre, anche impegnati nel soccorso, a Torre dell’Orso di un’imbarcazione. In balia  delle onde particolarmente alte, e con il motore di propulsione in avaria, il natante si stava avvicinando pericolosamente alla costa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli uomini della guardia costiera di Otranto hanno immediatamente proceduto a mettere in sicurezza l’unità in difficoltà con a bordo una persona,  allontanandola dalla scogliera e proseguendo nel fornirle assistenza fino all’ingresso nel porto di San Foca.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Per Emiliano la riconferma alla guida della Regione: ampio vantaggio su Fitto

  • Negli sportelli dell'auto, cocaina per due milioni, arrestato un 43enne

  • Coronavirus: 50 nuovi in Puglia, 6 in provincia di Lecce. E un positivo al voto a Nardò

  • Furgone sbanda, finisce contro l’albero e prende fuoco: un ragazzo in coma

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento