Notizie da Otranto

Un iPhone conveniente a soli 150 euro. Smascherata l’ennesima truffa online

E’ stata una donna di Casamassella a sporgere denuncia per l’ennesimo raggiro subito su un sito di compravendite online. La vittima ha prenotato un cellulare, che non le è mai arrivato. Nei guai, un fiorentino già noto per truffe analoghe

@TM News/Infophoto

OTRANTO – Salgono quasi a quota dieci le truffe registrate in Salento, di cui tre nell'ultimo mese, a causa di utenti Internet. E’ la storia dell’ennesimo cellulare mai giunto a destinazione. Nei giorni scorsi, infatti, una donna di Casamassella ha sporto denuncia, presso il commissariato di Otranto. Ha segnalato di aver notato, navigando in su un noto portale, specializzato nella compravendita online, un annuncio di vendita di un iPhone. Allettata dal prezzo di vendita di soli 150 euro, l’acquirente ha contattato il venditore all’utenza telefonica segnalata sul sito.

Il fantomatico titolare del telefono ha contattato la donna, suggerendole di effettuare il pagamento tramite una ricarica su carta Postepay. E’ cominciata così la spasmodica attesa della signora, finalizzata all’acquisto del telefonino, che però tardava ad arrivare.

La vittima, più volte, ha tentato di contattare telefonicamente il venditore, ma inutilmente. Avendo quindi intuito che l’acquisto non era andato a buon fine, la donna si è presentata  un mese addietro dai poliziotti idruntini, diretti dal vicequestore aggiunto, Rocco Carrozzo.

Avviati gli accertamenti, è stato scoperto  che l’utenza telefonica utilizzata era intestata ad una donna georgiana, residente a Firenze e che il venditore, titolare del conto Postepay, risultava essere un fiorentino di 39 anni, già denunciato altre volte per analoghi reati, da ultimo il 21 ottobre a Pontassieve, in provincia del capoluogo toscano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragica alba, podista viene travolto da un furgone: morto sul colpo

  • Ladri nell’alloggio della caserma, rubata pistola d’ordinanza con caricatore

  • “Vai a casa mia e sposta tutto”. Ma vedono il messaggio e trovano la droga

  • Palpeggia ragazza, inseguito dal padre perde il cellulare. E viene identificato

  • Colpo in testa e via con i soldi: portiere dell’hotel aggredito per rapina

  • Durante la rapina minaccia di morte la cassiera con l’arma: arrestato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento