Notizie da Otranto

Salvata tartaruga nel porto di Otranto

Liberata ieri nell'ambito "Tartadays 2007", un esemplare di testuggine ha preferito il porto di Otranto al mare aperto. L'animale è stato recuperato e trasportato nel centro faunistico di Rauccio

Invece di nuotare verso il mare aperto, ha deciso di invertire la rotta per dirigersi nel porto di Otranto. Un viaggio assai breve, perché lo splendido esemplare di tartaruga era stato liberato nelle acque dell'Adriatico solo ieri mattina, con tanto di saluti nell'ambito della manifestazione denominata "Tartadays 2007". La testuggine salvata ieri notte nel porto di Otranto, infatti, prima di essere rimessa in libertà, era stata curata presso il centro faunistico del "Parco naturale regionale bosco e paludi di Rauccio". La segnalazione che nel porto si aggirava la testuggine marina è giunta in Capitaneria dopo l'avvistamento di alcuni diportisti. I quali hanno pensato bene di allertare i militari, scongiurando così che l'animale appartenente ad una specie protetta potesse incappare tra le eliche in movimento di qualche imbarcazione. L'animale era comunque in ottime condizioni e così è stato successivamente ricondotto al centro naturale regionale e presto verrà nuovamente liberata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
E sempre nella giornata di ieri i militari della Capitaneria di porto di Otranto hanno soccorso una imbarcazione a vela lunga una decina di metri, i cui tre passeggeri a bordo avevano chiesto aiuto a causa di una avaria al motore ausiliario mentre navigavano al largo della costa. Anche in questa circostanza l'intervento tempestivo del gommone della guardia costiera ha consentito dimettere in sicurezza l'imbarcazione nel porto di Otranto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Una 26enne finisce contro un muretto e muore: secondo dramma in quattro giorni

  • Medico rientra dal turno e perde il controllo dell’auto: finisce nel canale

  • In Puglia 124 nuovi contagiati. Due decessi, uno in provincia di Lecce

  • “Il mostro è arrivato dentro casa”: La Fontanella, sono 31 i contagiati

  • In moto a folle velocità sfugge a tre volanti. “Ero andato a Otranto per un caffè”

  • Il giorno più pesante: 152 nuovi casi accertati, un quarto nel Salento

Torna su
LeccePrima è in caricamento