Notizie da Otranto

“Otranto, perla d’Oriente”: in Largo Porta Alfonsina la mostra di Dino Longo

Dal 15 luglio al 15 settembre torna la tradizionale esposizione del fotografo otrantino, con doppia sezione, dedicata alla città moderna e alle immagini storiche. Dodici scatti di donne non professioniste impreziosiscono la mostra

OTRANTO - Immagini di una città moderna che si uniscono a quello di un paese perso nel tempo, ma che scorre nei volti di vari personaggi storici, immortalati in uno scatto, e in loro torna a rivivere: c’è questo e tanto altro ancora nella tradizionale mostra fotografica a cura di Dino Longo, tra le mura antiche di Otranto, appuntamento imperdibile della stagione estiva.

Una piacevole consuetudine che non è solo un’esposizione di immagini, ma il racconto visivo di una storia, a cavallo tra epoche diverse e mediata dall’abilità di un maestro di questa nobile arte.

Otranto, perla d’Oriente” è il titolo con cui viene presentata la mostra di quest’anno, patrocinata dal Comune e dal Club Unesco, e che, come al solito, unisce due sezioni: “colore”, ossia quella dedicata al moderno e alle immagini di Otranto com’è oggi, e “antico2-241-45, una raccolta di istantanee d’epoca, raccolte con parsimonia ed attenzione dallo stesso fotografo otrantino.

C’è poi una importante novità: per circa due settimane, verranno ospitate nella mostra in Largo Porta Alfonsina dodici scatti a cura di altrettante ragazze non professioniste, ma con la passione per la fotografia. I talenti al femminile sono Alessandra Martina, Anna Chiara Nuzzo, Camille De Marco, Cristina Jude De Paola, Francesca De Blasi, Francesca Caputo, Giulia Circhetta, Jenny De Cicco, Michela Toma, Valeria Damiano, Vanessa Pedio, Viviana Bello.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un passaggio ideale dal maestro alle nuove leve in una sezione tutta particolare, che merita anch’essa di essere osservata e gustata. La personale di Dino Longo, invece, per quanti vorranno visitarla, resterà aperta fino al 15 settembre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ritrovato senza vita il corpo del sub: si era immerso per una battuta di pesca

  • Con una molletta da bucato si "liberava" della droga: scoperto e arrestato

  • Cerca di riparare l’antenna in casa dei suoceri, poi precipita dal tetto: muore un 60enne

  • Giovane leccese aggredisce a pugni e manda in ospedale militare barese

  • In primavera tornano le formiche: come combattere l'invasione in casa

  • Orrore in casa: tenta di dare fuoco alla moglie con liquido infiammabile

Torna su
LeccePrima è in caricamento