Notizie da Otranto

Violano la normativa sulla navigazione e la pesca. Sanzionati in quattro

Due pescatori e una coppia di individui dovranno pagare una multa di circa mille euro a testa. Avendo utilizzato attrezzature non consentite e ormeggiato le motobarche senza permesso, sono stati fermati dai finanzieri

Il porto di Otranto

SAN CATALDO (Lecce) – Una coppia di pescatori è stata sorpresa mentre esercitava l’attività in mare, con l’utilizzo di attrezzi non consentiti.

Si tratta di due uomini fermati rispettivamente a San Cataldo e a San Foca, la marina di Melendugno, e accusati di aver trasegredito la normativa sulla pescaIl carico di prodotti ittici è stato recuperato dagli uomini delle fiamme gialle, per poi finire nuovamente nelle acque adriatiche.

Oltre ai due pescatori, ai quali è stata sequestrata l’intera attrezzatura e che saranno costretti a pagare una sanzione di mille euro ciascuno, i finanzieri della sezione operativa navale della guardia di finanza di Otranto, nell’ambito dei servizi predisposti per il controllo del territorio in mare e lungo il litorale, hanno provveduto a multare anche i comandanti di due motobarche per la violazione al codice della navigazione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragica scoperta: trovato morto in casa, la moglie era costretta a letto per una malattia

  • Le mani della Scu sul gioco d’azzardo: arresti e sequestro da 7 milioni di euro

  • Auto acquistate con “Spot&Go”, scatta l’inchiesta: s’indaga per truffa

  • In poche ore due spaventosi incidenti con feriti sulle strade del Salento

  • Perde un anello molto prezioso e lo ritrova lanciando un appello su facebook

  • Si fingeva chef stellato per molestare universitarie: preso 23enne

Torna su
LeccePrima è in caricamento