Notizie da Otranto

Accusa il malore durante la messa: monsignor Negro torna in Diocesi

L’arcivescovo di Otranto, ricoverato d’urgenza nella serata di sabato nell’ospedale di Tricase, è stato dimesso in giornata

La Cattedrale di Otranto.

OTRANTO– Passata la paura. Monsignor Donato Negro sta bene ed è già rientrato nella sua Diocesi. L’arcivescovo di Otranto e presidente della Conferenza episcopale pugliese, ha avuto un malore ieri sera durante la celebrazione della messa serale, nella Cattedrale idruntina.

Il vescovo è stato soccorso dal 118 e condotto per accertamenti presso l’ospedale “Cardinale Panico” di Tricase intorno alle 21 e affidato al personale sanitario. I medici hanno tenuto l’arcivescovo sotto osservazione e, vista l’evoluzione positiva del quadro clinico, l’hanno dimesso nelle ore successive.

Monsignor Negro è quindi rientrato in buone condizioni nella sua Diocesi, dove potrà riprendere normalmente l’attività pastorale.

Potrebbe interessarti

  • Balneazione, un pericolo da non sottovalutare: le correnti di risacca

  • Pannelli fotovoltaici: come funzionano e i vantaggi

  • Addio agli aloni su finestre e specchi, come lavare i vetri di casa

  • Molteplici benefici per chi cammina in riva al mare

I più letti della settimana

  • Spaccio di cocaina nella "movida": 13 arresti e quattro locali rischiano la chiusura

  • Violento impatto fra un'Audi e uno scooter: muore il centauro

  • Un tuffo dall’alta scogliera: lesioni cervicali per un 16enne

  • Scontro frontale tra due auto: 4 feriti. Coinvolta anche un’autocisterna

  • Briatore scatenato su Instagram: “A Gallipoli mandano via gli yacht”

  • Scu, droga a fiumi e spari nella notte: in 46 rischiano il processo

Torna su
LeccePrima è in caricamento