Notizie da Otranto

Il bagnino del villaggio turistico forniva un servizio in più: mezzo chilo di marijuana

Arrestato un 33enne di Bagnolo del Salento, impiegato presso un villaggio della zona degli Alimini. L'hanno incastrato i carabinieri, che hanno trovato 492 grammi di "erba", in parte già divisa in piccoli involucri, un bilancino di precisione e soldi in contanti. Tutto all'insaputa della direzione

OTRANTO – Nel villaggio turistico c’era un servizio in più, per gli interessati, all’insaputa della direzione: la marijuana. Un’iniziativa del tutto personale di un bagnino. Può darsi che a qualcuno non bastasse una giornata in piscina per rilassarsi e che quindi pretendesse di più. E l’erba era servita per chi sapesse mantenere il segreto.

A smascherare Giuseppe Vizzino, 33enne di Bagnolo del Salento, ci hanno però pensato i carabinieri di due stazioni dipendenti dalla compagnia di Maglie: quella di Bagnolo, dov’è residente il giovane, e quella di Otranto, nella zona (Alimini), dove lavora.

vizzino giuseppe-2I militari hanno agito dopo una serie di osservazioni, arrestando il giovane, in flagranza di reato, con l’accusa di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. Vizzino è stato sottoposto a una perquisizione personale e domiciliare, estesa poi ad alcune pertinenze lavorative.

E’ così che i carabinieri hanno trovato quindici involucri di diverse dimensioni (alcune confezioni più picole) contenenti quasi mezzo chilo di marijuana (per la precisione, 492 grammi circa), un bilancino elettronico di precisione e mille e 200 euro in contanti. I soldi sono stati sequestrati insieme al resto, poiché in sospetto di essere frutto dell’attività di spaccio. Il 33enne è stato sottoposto ai domiciliari. 

Potrebbe interessarti

  • Balneazione, un pericolo da non sottovalutare: le correnti di risacca

  • Pannelli fotovoltaici: come funzionano e i vantaggi

  • Danneggiata l'edicola votiva della “Pietà” nel centro storico di Lecce

  • Codacons: tariffe telefoniche in grave aumento

I più letti della settimana

  • Spaccio di cocaina nella "movida": 13 arresti e quattro locali rischiano la chiusura

  • Violento impatto fra un'Audi e uno scooter: muore il centauro

  • Un tuffo dall’alta scogliera: lesioni cervicali per un 16enne

  • Ricercato in Francia ma nel Salento per vacanza in Porsche: polizia lo aspetta all’uscita dall’acqua

  • Scontro frontale tra due auto: 4 feriti. Coinvolta anche un’autocisterna

  • Si allontana, attraversa la litoranea e raggiunge la scogliera: paura per un bimbo di 3 anni

Torna su
LeccePrima è in caricamento