Notizie da Otranto

Bombole ed erogatore, s'immerge per pescare ricci: scatta sanzione di 4mila euro

Contestata dalla guardia costiera di Otranto la pesca sportiva di ricci e la detenzione di un quantitativo di ricci derivante dall'attività tre volte superiore al massimo giornaliero consentito. Tutto si è svolto nelle acque di Sant'Andrea, Otranto

SANT’ANDREA (Otranto) – Alla faccia della legge. Un giorno sì e l’altro pure, si recava nelle acqua di Sant’Andrea per immergersi con le bombole e pescare ricci ma superiore alla quantità minima consentita. E siccome più di qualcuno lo aveva notato, è stato segnalato alla guardia costiera di Otranto. Il pescatore sportivo in questione, residente a Lecce, è stato seguito dai militari a bordo di una pattuglia della guardia costiera, via terra, qusta volta, che hanno fotografato tutti i suoi movimenti, fino a coglierlo in flagranza al momento della riemersione. 

Così gli è stata contestata la pesca sportiva di ricci con bombole ed erogatore (e non in apnea come previsto dalla vigente normativa) e la detenzione di un quantitativo di ricci derivante dall’attività di pesca tre volte superiore al massimo giornaliero consentito. Sono scattate immediatamente una sanzione per un ammontare di 4mila euro ed il sequestro amministrativo dell’attrezzatura utilizzata, con il conseguente rigetto in mare di tutti i ricci ancora vivi ed illecitamente pescati.

La guardia costiera di Otranto ricorda agli appassionati di immersioni che la pesca di ricci va effettuata esclusivamente in apnea (con tutte le segnalazioni previste per essere individuabili dalla superficie); poi c’è l’obbligo di non catturare giornalmente più di 50 esemplari e di verificare che la taglia minima di quelli catturati sia superiore ai sette centimetri di diametro totale (compresi gli aculei). Inoltre al consumatore finale, che acquistare prodotto proveniente dalla pesca dilettantistica rappresenta un indubbio fattore di rischio per la salute, considerata la carenza delle basilari norme igieniche e l’ignota provenienza del prodotto.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tampona un autoarticolato, donna di 57 anni muore intrappolata

  • Rogo nel negozio per le feste: in manette ex gestore del "Twin Towers"

  • Violento impatto fra due veicoli, ragazza di 19 anni in Rianimazione

  • Cicloturista preso in pieno da un'auto: deceduto dopo il trasporto in ospedale

  • Bimba di 9 anni nel negozio. "Portata in una stanzetta e palpeggiata"

  • Operazione "Vele": mafia, droga e spari, oltre 40 davanti al giudice

Torna su
LeccePrima è in caricamento